martedì 18 settembre 2018

BiKiNi


Costume realizzato all'uncinetto con un filato 100% Tactel. Questa fibra è ampiamente usata sia per capi sportivi, che per capi di abbigliamento intimo femminile grazie alle sue peculiari caratteristiche: è uno speciale filato morbido, leggero, traspirante e che si asciuga fino a otto volte più rapidamente del cotone.


Triangoli e slip sono rifiniti da un motivo ad archetti che corre su ciascun bordo, e al rovescio sono rinforzati da un elastico che ne migliora la vestibilità. 
L'accostamento delle tonalità calde del rosso e dell'arancione con i toni freddi del celeste, fanno presagire momenti di quiete in cui sarete coccolati dai tiepidi raggi del sole e cullati da freschi flutti di mare cristallino.


mercoledì 20 dicembre 2017

ViDEO TUTORiAL: COME AGGiUNGERE UNA FRANGiA


Nel video di seguito vi mostro la tecnica per rifinire un lavoro fatto a maglia o all'uncinetto, inserendo una frangia sui bordi. 
La sciarpa che ho realizzato è a punto chevron, quindi alla fine ho dovuto pareggiare i fili con le forbici per annullare l'effetto ondulato dei margini; non è necessario seguire questa precedura se il vostro lavoro ha già un bordo rettilineo.
Per ottenere una frangia più fitta basterà inserire tanti gruppetti di fili in una maglia dopo l'altra, senza alcun intervallo.

Buona Visione!


mercoledì 29 novembre 2017

MUFFOLE...

...avvolgono, con un confortevole tepore, le mani di GRANDi e PiCCiNi.


Le ho realizzate all'uncinetto utilizzando un filato morbidissimo 100% lana merinos nelle tonalità verde oliva e rosa pastello. Il motivo a righe che ho usato rende il modello sportivo dei guantini molto allegro, grazie ai vivaci contrasti cromatici che si creano tra le varie sfumatore dei colori scelti. 


I polsini sono stati lavorati a coste verticali, mentre la parte restante del guanto è stata realizzata a maglia bassa, punti appropriati per rendere le muffole avvolgenti, calde e comode da indossare.

Sono ideali per i bambini, ma si addicono anche a noi più grandi che abbiamo voglia di indossare accessori originali e fuori dall'ordinario.

lunedì 13 novembre 2017

GiLET DA UOMO...

...realizzato su misura


E' perfetto da portare nei periodi autunnali e primaverili, in cui le giornate sono ancora tiepide e il clima non è ancora così rigido. L'ho realizzato utilizzando un ottimo filato 50% lana merinos scelto nei colori grigio chiaro e blu cobalto, in modo da creare un contrasto cromatico che mette in risalto i dettagli dello scollo e del giromanica. Il punto eseguito è a maglie alte ritorte, indicato se si vuole ottenere un capo morbido, caldo e molto confortevole da indossare.



 Le spalle e il particolare scollo ad ampio bordo sono messi in evidenza dal punto a coste in rilievo che li rifinisce con eleganza, dando un tocco di originalità al modello sportivo del gilet.


Mi ha divertito molto realizzarlo, anche se l'esecuzione e il confezionamento finale hanno richiesto molta pazienza e precisione.
Un ringraziamento particolare va al "mio modello per un giorno" che, con ironia e pazienza, ha posato assecondando tutti i miei capricci da fotografa improvvisata. =D


mercoledì 26 luglio 2017

ViDEO TUTORiAL: UNiRE DUE FiLi CON iL NODO DEL TESSiTORE..

...il nodo piccolissimo e indistricabile !

A volte quando si eseguono lavori che richiedono precisione, o di piccole dimensioni, o quando abbiamo necessità di non consumare molto filo, risulta scomodo fermare con l'ago il filo di fine e inizio gomitolo.
Questa tecnica del "Nodo del Tessitore" è un modo per abbreviare i tempi di lavoro e per unire due gomitoli creando una giunzione solida e piccolissima; ci consente quindi di ottenere un lavoro pulito, preciso e soprattutto robusto.
Si può eseguire con filati di tutti gli spessori e quindi è applicabile a qualsiasi tipo di tecnica: dal ricamo, al chiacchierino, al lavoro a maglia, ecc. ecc.
 
Guardate il video sul mio CANALE YOUTUBE Mi SOLLETiCA UN'iDEA
e non esitate a chiedere qualsiasi tipo di chiarimento!

BUONA ViSiONE !


mercoledì 26 aprile 2017

BABBUCCE PER NEONATi

Sono morbide morbide, 
come una tenera carezza a chi è appena venuto al mondo!


Le scarpine sono state create all'uncinetto nelle tonalità pastello rosa e azzurro. 
E' possibile realizzarle sia di lana che di cotone, e in entrambi i casi il filato usato è morbido e delicato specifico per neonati.


Sono possibili personalizzazioni sia nei materiali che nei colori.


giovedì 20 ottobre 2016

ORSETTO AMiGURUMi: SCHEMA

Perché non trasformare il vostro tenero amigurumi in un tintinnante sonaglino?
E' quello che ho fatto io, inserendo un campanellino all'interno dell'orsetto durante la sua lavorazione. Lo schema che ho seguito è stato ideato da Amy che, con fervida fantasia e tanta abilità, riesce a creare numerosissimi schemi di amigurumi, tutti pubblicati sulla sua pagina web Little Muggles e spiegati in modo dettagliato e preciso. E' stata molto felice della mia traduzione in italiano, e mi ha concesso con entusiasmo di condividerla con voi; quindi troverete lo schema dell'orsetto in formato pdf al seguente link. 
Io ho usato un filato di medio spessore ed un uncinetto n°3 seguendo nella realizzazione la consueta tecnica che parte dal "cerchio magico" e continua con una lavorazione a spirale; ho ottenuto così un orsetto di 8,0 cm circa di altezza. I dettagli della faccia e del motivo del maglioncino sono tutti ricamati a mano, così i bimbi potranno giocare in totale sicurezza senza rischio di ingerire piccole parti.
Il filo usato è lo stesso del Cappellino Orsetto abbinato: caldo cotone 50% Lana Vergine Merino Extrafine 50% Cotone Egitto Makò, morbidissimo al tatto e indicato soprattutto per i bambini.

Che aspettate?
Mettetevi subito all'opera e se avete bisogno di chiarimenti non esitate a chiedere.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...