mercoledì 26 luglio 2017

UNiRE DUE FiLi : NODO DEL TESSiTORE

...il nodo piccolissimo e indistricabile !

A volte quando si eseguono lavori che richiedono precisione, o di piccole dimensioni, o quando abbiamo necessità di non consumare molto filo, risulta scomodo fermare con l'ago il filo di fine e inizio gomitolo.
Questa tecnica del "Nodo del Tessitore" è un modo per abbreviare i tempi di lavoro e per unire due gomitoli creando una giunzione solida e piccolissima; ci consente quindi di ottenere un lavoro pulito, preciso e soprattutto robusto.
Si può eseguire con filati di tutti gli spessori e quindi è applicabile a qualsiasi tipo di tecnica: dal ricamo, al chiacchierino, al lavoro a maglia, ecc. ecc.
 
Guardate il video sul mio CANALE YOUTUBE Mi SOLLETiCA UN'iDEA
e non esitate a chiedere qualsiasi tipo di chiarimento!

BUONA ViSiONE !


mercoledì 26 aprile 2017

BABBUCCE PER NEONATi

Sono morbide morbide, 
come una tenera carezza a chi è appena venuto al mondo!


Le scarpine sono state create all'uncinetto nelle tonalità pastello rosa e azzurro. 
E' possibile realizzarle sia di lana che di cotone, e in entrambi i casi il filato usato è morbido e delicato specifico per neonati.


Sono possibili personalizzazioni sia nei materiali che nei colori.


giovedì 20 ottobre 2016

ORSETTO AMiGURUMi: SCHEMA

Perché non trasformare il vostro tenero amigurumi in un tintinnante sonaglino?
E' quello che ho fatto io, inserendo un campanellino all'interno dell'orsetto durante la sua lavorazione. Lo schema che ho seguito è stato ideato da Amy che, con fervida fantasia e tanta abilità, riesce a creare numerosissimi schemi di amigurumi, tutti pubblicati sulla sua pagina web Little Muggles e spiegati in modo dettagliato e preciso. E' stata molto felice della mia traduzione in italiano, e mi ha concesso con entusiasmo di condividerla con voi; quindi troverete lo schema dell'orsetto in formato pdf al seguente link. 
Io ho usato un filato di medio spessore ed un uncinetto n°3 seguendo nella realizzazione la consueta tecnica che parte dal "cerchio magico" e continua con una lavorazione a spirale; ho ottenuto così un orsetto di 8,0 cm circa di altezza. I dettagli della faccia e del motivo del maglioncino sono tutti ricamati a mano, così i bimbi potranno giocare in totale sicurezza senza rischio di ingerire piccole parti.
Il filo usato è lo stesso del Cappellino Orsetto abbinato: caldo cotone 50% Lana Vergine Merino Extrafine 50% Cotone Egitto Makò, morbidissimo al tatto e indicato soprattutto per i bambini.

Che aspettate?
Mettetevi subito all'opera e se avete bisogno di chiarimenti non esitate a chiedere.


venerdì 11 marzo 2016

iL MiO GATTO FA "TiN TiN".


Come promesso, ecco per voi il sonaglino a forma di micio!

L'ho creato con la tecnica degli amigurumi, ispirandomi ad un progetto pubblicato sulla rivista Facilmente Uncinetto.
E' alto circa 8.0 cm, i dettagli del musetto sono interamente ricamati a mano, ed è realizzato con un filo 80% Lana Vergine Merino Extrafine 20% Acrilico. Riproduce un gattino morbido morbido da stringere a da coccolare che suona con un delizioso tintinnio quando viene agitato. 
Le fattezze riprendono quelle del Cappellino abbinato, così da creare una vera gang di mici combina guai.  =D

La prossima volta vi mostrerò un nuovo schema per eseguire un amigurumi davvero carino; nel frattempo auguro a tutti voi un buon fine settimana!

mercoledì 9 marzo 2016

"FACCiAMO CHE iO ERO UN MiCiNO..."


Il cappellino che accompagna i bambini nei loro fantastici giochi.

Come per il Cappellino Orsetto, anche questo è lavorato all'uncinetto e i dettagli di occhi, naso e bocca sono ricamati interamente a mano. Ho usato un ottimo filato 80% Lana Vergine Merino Extrafine, 20% Acrilico di colore sfumato dal bianco al grigio per creare un effetto tigrato da vero micio selvatico! =D

Carinissimo indossato da neonati e da bambini che, come piccoli cuccioli, ci conquisteranno a suon di fusa!

Scopri il Sonaglino abbinato!

sabato 5 marzo 2016

"FACCiAMO CHE iO ERO UN ORSACCHiOTTO..."



Il cappellino che accompagna i bambini nei loro fantastici giochi.

La lavorazione è all'uncinetto e i dettagli di occhi, naso e bocca sono interamente ricamati a mano. Per creare il cappellino ho seguito lo schema pubblicato sull'Ottantatreesimo numero della rivista Facilmente Uncinetto, e ho usato un ottimo filato di colore mélange nelle tonalità che vanno dal beige, al color senape e al color nocciola.



Il filo è di Caldo Cotone 50% Lana Vergine Merino Extrafine, 50% Cotone Egitto Makò, specifico per neonati e bambini; consente, infatti, una lavorazione all'uncinetto molto morbida, mantiene caldi e nello stesso tempo non causa fastidiosi pruriti o rossori, dando invece la sensazione di essere avvolti da un tenero abbraccio. 

E chi meglio di un orsetto può dispensare morbidi abbracci? =D


Scopri il sonaglino abbinato e lo schema per realizzarlo!

mercoledì 24 febbraio 2016

CAPPELLi E CAPPELLiNi...

...tanti colori e abbinamenti originali.


Ritornano i Cappellini Zig Zag, unici e divertenti che danno un tocco di singolare eleganza al tuo stile abituale. 

Li propongo abbinati ai Guantini Scaldamani, accessori particolarissimi nella loro fattura grazie al morbido volant e al motivo a noccioline in rilievo. Indossati insieme diventano una ricercata alternativa al solito completo quotidiano che vi scalda nelle giornate più fredde.


Il Cappellino Zig Zag diventa, invece, più sportivo e divertente se indossato insieme ai Guantini Fiore d'Inverno e ai Guantini Julia, dal design più semplice ma sempre curati nei dettagli: un fiorellino applicato con una perlina centrale, pippiolini ed archetti a definire il margine superiore.



Se invece, vi piace stupire, ecco il Cappellino Zig Zag con un aspetto più insolito, ed elegantemente stravagante realizzato con un filato sfumato dal celeste chiaro, all'azzurro, al verde acqua, alternato ad archetti di colore verde petrolio.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...